Cardiofrequenzimetri Runtastic

Un portale dedicato ai migliori cardiofrequenzimetri non può esimersi dal trattare il marchio Runtastic e da spiegare cosa significa utilizzare un cardiofrequenzimetro Runtastic. La società è una delle più famose al mondo nel settore dello sport e negli ultimi anni è cresciuta perché è stata in grado di rinnovare il settore sportivo.

L’azienda è rimasta fedele ai valori tradizionali dello sport, ma al tempo stesso ha sviluppato dei prodotti innovativi, che traessero vantaggio dalle invenzioni più recenti. In questo modo la società è stata in grado di creare dei cardiofrequenzimetri di qualità e soprattutto dotati di tutto quello di cui uno sportivo ha bisogno.

Cerchiamo di scoprire di più in merito all’azienda ed ai prodotti che nel corso degli anni ha presentato e commercializzato per tutti i suoi clienti ed anche per coloro che non hanno mai posseduto un cardiofrequenzimetro.

Nel catalogo dei cardiofrequenzimetri Runtastic si trovano sia cardiofrequenzimetri da polso, sia cardiofrequenzimetri a fascia. Tutti i clienti potranno trovare il prodotto che desiderano e che sia in grado di soddisfare le loro aspettative.

Un cardiofrequenzimetro Runtastic può essere infatti acquistato anche se non si è degli sportivi professionisti. L’azienda ha realizzato modelli diversi per esigenze diverse: chi si allena qualche volta a settimana può trarre beneficio dalle funzioni dei modelli di base, mentre i professionisti possono sfruttare le funzionalità extra dei modelli più avanzati.

Abbiamo accennato prima alla capacità dell’azienda di stare al passo con le ultime novità tecnologiche. L’esempio emblematico è l’applicazione ufficiale Runtastic, grazie alla quale è possibile ottenere una perfetta sincronizzazione tra il nuovo cardiofrequenzimetro acquistato e il proprio smartphone. Sono state sviluppate diverse versioni dell’app, così che questa possa essere compatibile con tutti i principali sistemi operativi.

runtastic app

Parlando del lato hardware, tutti i cardiofrequenzimetri Runtastic sono dotati dei migliori componenti hardware disponibili, soprattutto se ci si rivolge ad un modello top gamma. Nonostante il prezzo contenuto, anche acquistando un modello di base si potrà avere una precisione elevata nella misurazione della frequenza cardiaca, che resta lo scopo principale di chi sceglie di acquistare un dispositivo di questa categoria.

Grazie all’integrazione con l’applicazione ed ai sensori montati fisicamente sui dispositivi, il cardiofrequenzimetro Runtastic è in grado di registrare diversi parametri vitali. La valutazione di questi parametri può tornare utile per analizzare maggiormente in dettaglio le sessioni di allenamento. Tramite l’app è possibile, ad esempio, valutare le calorie bruciate, ma anche la distanza percorsa ed il tempo totale che si è impiegato per percorrerla.

Durante tutta la sessione di allenamento viene tenuta sotto controllo la frequenza cardiaca. Il grafico relativo alla frequenza può essere analizzato dalla stessa applicazione. Si ricorda che è utile tenere sotto controllo la frequenza, perché valori diversi di questa sono in relazione a diverse tipologie di allenamento, in accordo con quanto affermato dalle soglie di allenamento.

Consigliamo l’acquisto di un modello di questa azienda sia che si faccia sport indoor, sia che si pratichi sport outdoor. Il rapporto qualità – prezzo dei dispositivi targati Runtastic è ottimo, migliore rispetto a quello di altre aziende del settore. La società ha preferito tenere i costi più bassi, per offrire a tutti la possibilità di avvicinarsi ai dispositivi, senza che questo abbia inficiato la qualità degli stessi.

La scelta tra modello da polso o modello a fascia dipende esclusivamente dalle preferenze dello sportivo. Entrambi hanno vantaggi e svantaggi, dunque bisogna fare un bilancio tra i due e capire su quale modello puntare. Ciò che possiamo dire in merito è che anche i modelli da polso offrono oggi una grande precisione, dunque se l’unico timore è che con un cardiofrequenzimetro da polso la frequenza cardiaca non venga registrata correttamente non bisogna preoccuparsi.